Arriva l’inverno e la pelle invecchia


Secondo alcuni ricercatori inglesi, l’inverno ci rende vecchi. Molte donne, infatti, appaiono più stanche e con qualche ruga nei mesi invernali. Questo succede perché con la mancanza di sole, cala anche la viTAMINA D, una vitamina che serve a nutrire il viso e che si genera stimolata dai raggi del sole.

La mancanza di sole, inoltre, fa diminuire la produzione di serotonina, l’ormone della felicità che ci fa apparire più sereni e rilassati. A mancare è anche la vitamina K, altro nutrimento per una pelle liscia e levigata.

Con la stagione fredda invecchia la pelle di 4 anni

In inverno, dunque, non c’è il sole con i suoi tanti benefici ma ci aspetta invece, il vento ed il freddo che tra irritazioni e screpolature ci procurano un invecchiamento della pelle apparente pari a 4/7 anni in più, tutto questo sempre secondo i medici britannici.

Insomma, seguendo questo indicazioni, ci conviene fare come le rondini: migrare in inverno e scendere a sud nei luoghi caldi! 😀

Articoli correlati

Lascia un commento