Stanche del Pilates? Adesso arrivano i derivati…

Arrivano dagli USA i derivati del Pilates: Spinlates, aqualates, gyro-lates, cardiolates, tangolates

Se siete patite dello sport di tendenza o semplicemente vi piace provare sempre qualcosa di diverso sappiate che il Pilates di cui abbiamo anche illustrato alcuni esercizi , è ormai passato di moda infatti direttamente dagli USA (naturalmente) arrivano gli sport derivati dal Pilates tra cui lo Spinlates

Cos’è lo spinlates?

Come si può facilmente intuire dal nome è un mix tra spinning e pilates, dunque unisce entrambe le attività in un’ora che prevede la prima mezz’ora la fase aerobica dello spinning e la seconda mezz’ora quelli di pilates.
Ma l’era dei “…lates” sono si limita solo allo spinlates perchè ci sono altre discipline legate al pilates: Aqualates, spinlates, gyro-lates, cardiolates, tenlates, tangolates.

Cos’è l’aqualates?

I principi del Pilates uniti agli esercizi in acqua, questo è l’aqualates ideale per chi ama lavorare con i muscoli in profondità unendo ai benefici sulla postura un lavoro più dinamico e drenante.

Cos’è il yogilates?

Rafforzare il corpo e rilassare la mente questo è lo scopo dello yogilates che unisce il Pilates allo Yoga in un mix esplosivo che non può far altro che giovare interamente chi lo pratica.

Cos’è il Tangolates?

Un fusione di Tango e Pilates dove si eseguono esercizi in verticale, coreografie con passi e movimenti aerobici a ritmo di tango.

Cos’è il Cardiolates?

Un mix tra il Pilates e il Rebound ovvero il tappeto elastico.

Cos’è il gyro-lates?

Il metodo è stato sviluppato dal danzatore ungherese Juliu Horvath e combina la base di lavoro Pilates con la danza, yoga, nuoto e mosse di t’ai chi.

Attualmente queste tecniche non sono ancora diffuse in Italia ma meglio restare informati perchè da un momento all’altro ci potrebbe essere il boom.

Articoli correlati

Lascia un commento