Pilates in ascolto

PILA3Termina il corso di Pilates in ascolto iniziato a settembre, dedicato a persone non vedenti. L’idea dell’istruttrice di Pilates Monica Cozzi ha partecipato ad un bando promosso da -Bayer Cares Foundation- che ha premiato  150 progetti, a livello mondiale, in occasione dei 150 anni di anniversario del Gruppo e il progetto è stato premiato con una patrocinio economico. In alcune lezioni  ha visto anche la presenza del sindaco di Bollate Stefania Lorusso che ha voluto provare personalmente i corsi. “Sono orgogliosa di avere sul mio territorio attività come quella organizzata in collaborazione con l’ associazione mondodisabile.it,  è un progetto importante che sarei felice se proseguisse sia per la sua valenza sociale che umana. Ho più volte partecipato alle loro lezioni, incontrando persone meravigliose, sia i ragazzi che partecipano alle attività che i loro genitori. per me è stata un’esperienza bellissima perchè spesso noi normodotati non ci rendiamo conto delle difficoltà con cui deve fare i conti quotidianamente che ha qualche handicap. è stata un’esperienza umana davvero bella”, racconta il sindaco di Bollate.

Articoli correlati

Lascia un commento