Definizione DI GLICEMIA ALTA

La glicemia alta, è una constatazione in un certo numero di condizioni, in particolare diabete mellito. Elevato glucosio nel sangue porta alla fuoriuscita di glucosio nelle urine (glicosuria) infatti il termine diabete mellito significa “urina dolce.”

A parte il diabete, vi sono altre cause che consentono un elevato livello di zucchero nel sangue, tra cui l’alimentazione, la presenza di un’infezione o di un’altra malattia, un infortunio e lo stress della chirurgia .

La glicemia alta non produce sintomi, oppure ne manifesta pochi. Quando ci sono sintomi, possono essere secchezza delle feci, sete, frequente minzione anche durante la notte, la visione offuscata, affaticamento o sonnolenza, perdita di peso, o aumento dell’appetito.

Un livello elevato di zucchero nel sangue può essere un utile indicatore indipendente di rischio di malattie cardiache. Il rischio di morire a causa di malattie cardiache è aumentato, dato che vi è un alto livello di glucosio nel sangue (senza distinzione di età, peso, pressione arteriosa, il colesterolo e abitudine al fumo).

La glicemia alta, spesso chiamato “iper”, si verifica quando il livello di glucosio nel sangue è decisamente troppo elevato, generalmente al di sopra 2,7 g / l (15 mmol / l). Per evitare l’iperglicemia, seguire alcuni passaggi al giorno aiuta a prevenire la glicemia alta. Spesso è possibile gestire i livelli di glucosio nel sangue solo prendendo i pasti e farmaci a orari prestabiliti e attraverso una regolare attività fisica

Articoli correlati

Lascia un commento