Niente sesso, sono intelligente!

Sesso e intelligenza non vanno d’accordo!

Recenti ricerche mediche hanno appurato che chi ha un’intelligenza superiore fa meno sesso. Sarà vero? Chissà.
Secondo questi studi il sesso è visto in modo negativo, almeno inconsciamente, da coloro che hanno un intelletto sviluppato. La motivazione è facilmente intuibile: chi vuole fare carriera e aspira al successo non vuole perdere tempo con il sesso ed eventuali implicazioni sentimentali. Insomma, il sesso distrae, il sesso confonde e non si può perdere tempo! Lo studio ha avuto conferme intervistando non solo persone di successo ma anche teenager e si è appurato che coloro che hanno voti alti a scuola, che sono più brillanti e “secchioni” sono anche quelli che hanno avuto i primi rapporti sessuali dopo la maggiore età e che hanno tardato anche nel primo bacio.
Ma al di là di questa spiegazione “sociale”, alcuni psicologi hanno ipotizzato per il fenomeno teorie di stampo evoluzionistico. Chi è più intelligente, secondo questi studiosi, sviluppa più risorse e può permettersi di rinunciare al sesso fatto di frequente perché qualora avesse un figlio, avrebbe più informazioni e risorse da potergli trasmettere.
Insomma, o voi mancati latin lover non disperate! Se non eccellete nella conquista vorrà dire che siete molto ma molto intelligenti. Contenti, vero? 😀

Articoli correlati

Lascia un commento