Ricette leggere per un’alimentazione sana

Feast of the Seven Fishes

Si sa che praticamente tutti gli esperti ci raccomandano sempre di fare un’alimentazione che sia sana e allo stesso tempo leggera perchÈ permetta al nostro organismo di rimanere sempre in piena salute; ma com’Ë possibile preparare piatti di questo tipo senza cadere in errore?

Vediamo alcuni esempi di ricette leggere per capire cosÏ al meglio come si possono realizzare questi piatti con pochi ingredienti: nonostante stiamo andando incontro all’inverno perchÈ non pensare a dei fantastici spiedini di verdura cucinati direttamente sulla griglia, con zucchina, pomodoro e peperone, conditi con qualche spezia a piacere (perchÈ le spezie sono un buon aiuto per rendere i piatti migliori) e pochissimo sale.

Oppure perchÈ no, creare dei piccoli involtini legati da fili di erba cipollina, con foglie di lattuga leggermente sbollentate in acqua salata e farciti con riso integrale, porri, cipolla e germogli di soia, estremamente leggeri e ricchi di sapore contrariamente a quanto si possa pensare.

L’indivia belga ad esempio, si presta molto alla preparazione di varie ricette leggere soprattutto ad essere farcita viste le foglie ampie e particolarmente resistenti, ovviamente perÚ occhio al ripieno: non deve essere eccessivamente grasso o pesante, per questo si puÚ pensare a del tofu tagliato molto finemente, e condito con yogurt, olive, basilico e un pizzico di sale da spalmare poi al loro interno.

Inoltre, anche se puÚ sembrare impossibile,si puÚ anche preparare un dessert che sia leggero e allo stesso tempo gustoso: con un po’ di ricotta ed un vasetto di yogurt si puÚ preparare un dolce fantastico che poi bisogna arricchire solamente con dell’ottima e sana frutta fresca di qualsiasi genere. Si ottiene semplicemente mescolando con cura ricotta, yogurt e pochissimo miele, inserendo il composto ottenuto in piccole ciotole e poi in frigorifero.

Riuscire ad avere un’alimentazione sana non Ë poi cosÏ difficile basta mangiare piatti leggeri e di stagione.

Articoli correlati

Lascia un commento