I migliori Attivi Anti-Age
Bellezza

I 10 attivi anti age più efficaci

Prevenire e ritardare i segni del tempo, è una delle preoccupazioni più sentite dalle donne. Dimostrare qualche anno in meno o anche semplicemente non sembrare più vecchie, comincia ad essere una prerogativa femminile ben prima dei 30 anni.

Attualmente il mercato offre tantissimi prodotti e trattamenti anti age, così tanti da generare confusione. Insieme a Laura Musig del beauty blog Donna e Dintorni, cercheremo di fare chiarezza tra quelli che sono i 10 attivi più efficaci per prevenire l’invecchiamento ed allentare i segni del tempo.

Protezione solare

Con il passare del tempo la nostra pelle si fa più sensibile al sole. Questo significa che discromie e macchie solari scure. È fondamentale pertanto scegliere una crema viso per il giorno dotata di fattore di protezione solare, per lo meno 15 durante l’inverno e di 30 durante l’estate. Ricordatevi che la protezione solare va indossata anche nelle giornate nuvolose e va riapplicata più volte al giorno se passate molte ore al sole.

Ceramidi

Lo strato più esterno della pelle è noto come barriera cutanea e il suo ruolo principale è quello di tenere dentro le cose buone (idratazione) e tutte le cose cattive (sostanze irritanti). Le ceramidi sono lipidi che mantengono questa barriera forte e sana, sigillando l’idratazione nella pelle. In termini di anti-invecchiamento, più la pelle è idratata, più giovane sarà. E poiché le ceramidi non hanno praticamente effetti collaterali, sono un ingrediente efficace per qualsiasi tipo di pelle.

Collagene

Il collagene è una delle proteine ​​più importanti della pelle, il fondamento per mantenerla forte e tonica. Il problema è che la nostra produzione naturale di collagene rallenta con l’avanzare dell’età ed inoltre tutte le aggressioni esterne contribuiscono alla degradazione del collagene. Sebbene abbia senso che il collagene sia un ottimo ingrediente anti-invecchiamento, non è così semplice. Topicamente, non è un attivo che può fare una grande differenza, in gran parte perché è una grande molecola che è difficile far entrare nella pelle. Ultimamente potresti aver visto numerosi integratori di collagene; varie pillole e polveri hanno invaso il mercato, promuovendo tanti tipi di benefici per la pelle, i capelli e le unghie. Tuttavia, è difficile per il collagene preso per via orale arrivare a livello della pelle dove farebbe la differenza avverte. Quindi piuttosto cerca dei prodotti capaci di stimolare la produzione di collagene.

Acido Glicolico

Fa parte di un gruppo di acidi noti come alfa-idrossiacidi e si distingue per avere le dimensioni molecolari più piccole, che gli permettono di penetrare più in profondità nella pelle.L’acido glicolico presenta i tradizionali benefici esfolianti di qualsiasi AHA, dissolvendo delicatamente i legami tra le cellule morte della pelle per migliorare la struttura della pelle, il tono e la dimensione dei pori.  Ma l’acido glicolico ha anche un altro esclusivo vantaggio anti-invecchiamento. Aumenta i livelli di collagene ed elastina nella pelle, quindi può aiutare a scongiurare anche le rughe. L’avvertimento? L’acido glicolico può essere irritante per alcune persone, in particolare quelle con pelle super sensibile o se utilizzato in alte concentrazioni, quindi inizia a usarlo gradualmente per dare alla tua pelle abbastanza tempo per abituarti.

Acido lattico

Si tratta di un altro tipo di AHA, solitamente derivato dal latte, ed è generalmente più delicato e meno irritante dell’acido glicolico. È un ingrediente anti-invecchiamento molto popolare e contribuisce a lasciare la pelle più uniforme e luminosa. Inoltre, a differenza di molti altri ingredienti esfolianti, che possono seccare la pelle se non utilizzati correttamente, è stato dimostrato che l’acido lattico aumenta i naturali fattori idratanti della pelle. Tieni presente che renderà la tua pelle più sensibile al sole, quindi se sei diligente ti doterai anche di una buona protezione solare.

Acido ialuronico

È un must tra gli ingredienti idratanti, l’acido ialuronico agisce come una spugna, attingendo acqua e quindi intrappolandola nella pelle. Ciò significa che non solo idrata ma può anche aiutare a rimpolpare la pelle e riempire le rughe poiché può contenere fino a mille volte il suo peso in acqua. Anche se purtroppo, questi benefici sono solo temporanei. L’acido ialuronico è uno zucchero naturale nel nostro corpo – lo produciamo da soli fino all’età di circa 20 anni – quindi è molto inerte e difficilmente causa qualsiasi tipo di complicazioni della pelle. Ricorda solo che affinché questo ingrediente anti-invecchiamento funzioni nel modo più efficace, è necessario che sia presente umidità. In altre parole, se lo spalmi sulla pelle asciutta mentre sei seduto in mezzo al deserto, non funzionerà. La soluzione migliore è applicare l’acido ialuronico su una pelle leggermente umida o stratificarlo su un’altra crema idratante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *