Mamme Neonati

Mylicon: che cos’è e come si usa

Mylicon è un farmaco usato per il trattamento di meteorismo e aerofagia sia nei bambini che negli adulti. Mylicon è un farmaco da banco, pertanto non serve la prescrizione del medico per acquistarlo in farmacia. Il principio attivo è dimetilpolisilossano attivato, ovvero il simeticone che permette la rottura delle bolle di aria, permettendone una eliminazione più agevole. Inoltre, la combinazione con il carboneattivo permette l’assorbimento del gas a livello intestinale. Le due formulazioni del farmaco, in gocce e in compresse masticabili, permettono l’assunzione con dosaggi diversi per gli adulti e per i bambini, anche i neonati.

Mylicon gocce orali per neonati

I bambini e soprattutto i neonati soffrono per la formazione delle fastidiose e dolorose coliche gassose. Mylicon gocce viene consigliato dai pediatri per lenire questa sofferenza soprattutto nei neonati che non possono variare la dieta per compensare questo disturbo. Il prezzo di un flacone di Mylicon gocce orali è di circa 8 9 € per flacone.

Mylicon gocce, dosaggio ed effetti collaterali sui neonati

La posologia indicata sul fogliettino illustrativo di Mylicongocce, per quant riguarda i neonati, è di 20 gocce dalle 2 alle 4 volte al giorno, preferibilmente dopo i pasti. In casi particolari il pediatra potrà prescriverne dosi diverse.

Non sono stati notati effetti indesiderati sui neonati dovuti all’assunzione di questo farmaco, nemmeno in caso di sovra dosaggio. In ogni caso, se si dovessero notare manifestazioni atipiche legate all’uso di Mylicon gocce, è bene consultare subito il pediatra di riferimento. La durata del trattamento non deve essere protratta oltre i 7 giorni; se non dovessero notarsi effetti o risultati apprezzabili, si consiglia di avvalersi del consiglio di un medico.

Mylicon compresse masticabili per adulti

Gli effetti utili di questo medicinale sono disponibili in un formato diverso anche per gli adulti. Il formato e la dose sono naturalmente diversi: Mylicon gas sono infatti compresse masticabili da 40 mg in confezioni da 24 o 50 compresse. Il prezzo varia a seconda della confezione scelta.

Mylicon compresse masticabili, dosaggio ed effetti collaterali sugli adulti

La formulazione di questo medicinale in compresse ha una formulazione molto più concentrata rispetto alla formulazione in gocce. La dose consigliata sul foglietto illustrativo è di 4 compresse al giorno, 2 dopo ogni pasto.

Nella formulazione di questo prodotto è presente il lattosio pertanto questo prodotto è sconsigliato a chi dovesse essere intollerante o allergico. Mylicon compresse masticabili, a differenza della formulazione di Mylicongocce orali, può portare delle controindicazioni negli adulti dati il dosaggio e la formulazione differenti. Vediamo ora quali possono essere le controindicazioni come riportate dal foglietto illustrativo: negli adulti possono verificarsi in casualità abbastanza remote diversi effetti collaterali ma è bene tenerli presenti in caso dovessero verificarsi per agire quanto più rapidamente possibile conoscendo la causa di tali fastidi. Negli adulti possono verificarsi eruzioni cutanee o gonfiore degli occhi, delle labbra, della lingua o della gola che può portare a difficoltà respiratorie. Inoltre può insorgere un fastidio a livello gastrico che può portare al vomito.

In caso di donne in gravidanza o allattamento, il problema di aerofagia e meteorismo può essere risolto con Mylicon in quanto non sono stati rivelati effetti collaterali relativi a questo stato. In ogni caso è bene rivolgersi subito ad un medico in caso si notino effetti particolari in gravidanza o allattamento.

 

 

Le informazioni riportate in questo articolo non sono da considerarsi consigli medici ma al solo fine illustrativo. Le soluzioni cercate su internet non possono sostituirsi ad esami medici specifici e al consulto di un medico specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *