Arredamento Casa

Vasche da bagno: come scegliere il modello ideale per il relax

Cosa c’è di più rilassante di un bel bagno caldo serale, per eliminare tutte le scorie della giornata e metterci nelle condizioni migliori per trascorrere una notte serena e tranquilla? Soprattutto nelle stagioni fredde, la possibilità di dedicare un po’ di tempo alla cura di noi stessi diventa fondamentale, ma è necessario studiare bene le mosse per attrezzare il bagno in maniera adeguata e renderlo una “spa in miniatura”.

Sul Web per scoprire novità e tendenze

Un modo pratico e veloce per conoscere le ultime tendenze del mercato e le varie tipologie di prodotto a disposizione è consultare le pagine online dei grandi rivenditori: in tal senso, il sito IperCeramiche è un riferimento davvero utile per scoprire tutta la gamma di modelli di vasca da bagno, che si caratterizzano per eleganza, ricercatezza di design e materiali e costo estremamente conveniente.

Come scegliere una vasca da bagno

Oltre all’aspetto estetico, per scegliere il giusto modello di vasca – adatta ai nostri desideri, ma anche alle esigenze pratiche dell’installazione – bisogna valutare alcuni aspetti, come dimensioni, spazi a disposizione, costi e altro ancora.

Sono soprattutto i centimetri che contano, perché le dimensioni del bagno condizionano la scelta (e la possibilità stessa) di installare delle vasche da bagno: se la grandezza dell’ambiente lo permette, infatti, possiamo analizzare le soluzioni proposte e valutare tra modelli da incasso, vasche idromassaggio, vere e proprie minipiscine o, seguendo le ultime tendenze, le vasche freestanding.

L’eleganza dei modelli freestanding

Con questa espressione si definiscono le vasche da bagno moderne e molto scenografiche che, come lascia intuire il termine inglese, non necessitano di un’installazione a parete ma sono in grado di “reggersi da sole, tanto che c’è anche chi le installa nella propria camera da letto, in condizioni appropriate, per trasformarle in veri e propri oggetti di arredamento.

La vasca freestanding è un tipo di complemento che dona alla stanza da bagno un fascino e un’eleganza senza pari, in grado di adattarsi perfettamente allo stile di arredamento dell’ambiente e della casa: ci sono modelli ultra moderni, che attirano subito lo sguardo con le loro linee e materiali, ma anche vasche rivisitate che ricordano quelle dei tempi antichi, in cui i nostri antenati erano soliti ristorarsi.

Il relax della vasca idromassaggio

Un altro prodotto che resta sempre sulla cresta dell’onda è la vasca idromassaggio, accessorio ormai irrinunciabile per rendere davvero il bagno di casa simile a una spa, un’area ideale per il nostro benessere: comfort e relax sono le due parole che subito si collegano a questo prodotto, che ci aiuta a ricaricare le batterie e offre tanti benefici alla salute, trasmettendoci energia, vitalità e buonumore.

Grazie alle ultime evoluzioni del settore, non serve neppure avere a disposizione un bagno molto grande per installare una vasca idromassaggio: l’assortimento di modelli disponibili oggi consente di trovare la soluzione adatta a quasi ogni esigenza di spazio, anche le più ridotte.

Consigli per un ambiente armonico

Dopo aver scelto il modello di vasca migliore per la nostra casa e per le nostre esigenze, dobbiamo pensare a come integrare questo accessorio all’interno del nostro stile di home decor: l’ideale sarebbe riuscire a puntare su un effetto completamente rilassante per l’ambiente bagno, puntando ad esempio su richiami a materiali e colori naturali, interpretando il mood di relax che vogliamo assicurare. In concreto, possiamo quindi optare per toni neutri e poco accesi, con qualche inserto in legno se amiamo la natura o, al contrario, dettagli più moderni e metallici se preferiamo la contemporaneità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *